Buffy: sapevate che c'è un asteroide a lei dedicato?

La Cacciatrice ha conquistato l'intero universo

Curiosità spaziale sul fronte di Buffy l'ammazzavampiri. La serie con Sarah Michelle Gellar nel corso degli anni ha generato un seguito di culto, vari fumetti, alcuni videogame, un fortunato spin-off (Angel) e prossimamente anche un annunciato reboot. Forse non tutti sanno però che ha ispirato anche un... asteroide.


Proprio così. Nel 2004, l'anno seguente alla fine della prima messa in onda statunitense della stagione conclusiva della serie ideata da Joss Whedon, un gruppo di ricerca dell'Università della British Columbia, in Canada, guidato da Lynne Allen e composto da Brett Gladman, John Kavelaars, Jean-Marc Petit, Joel Parker e Phil Nicholson, ha scoperto un planetoide fino a quel momento sconosciuto.

Aspettando che gli venisse data una designazione ufficiale dall'Unione Astronomica Internazionale, come è prassi che avvenga in questi casi, il team di ricercatori ha dato all'asteroide un nome informale: Buffy, con ovvio riferimento alla serie tv e alla sua protagonista Buffy Summers.

Il planetoide, un oggetto transnettuniano appartenente al disco diffuso che percorre un'orbita circolare, circostanza particolarmente insolita per un oggetto del disco diffuso, è stato in seguito denominato 2004 XR190. Ancora oggi è però affettuosamente conosciuto come Buffy.

Vi ricordiamo che Buffy l'ammazzavampiri vi aspetta tutti i giorni da lunedì a venerdì a partire dalle ore 17.50 su Spike (canale 49 del digitale terrestre e canale 26 di tivùsat).

PH: The WB