Robbie Williams: la sua vita diventa un film, Better Man

La storia dell'ex membro dei Take That arriverà sul grande schermo

I biopic musicali sono sempre più di moda a Hollywood. Dopo il clamoroso successo di Bohemian Rhapsody su Freddie Mercury dei Queen e la buona accoglienza ottenuta da Rocketman su Elton John, ne sono in preparazione numerosi altri dedicati a star come Madonna e Whitney Houston. Un elenco a cui adesso si aggiunge anche il film sulla vita di Robbie Williams.

Il cantante inglese 47enne ha iniziato la sua carriera nella boy band Take That, di cui ha fatto parte dal 1990 al 1995 e in cui è poi rientrato per un breve periodo, dal 2010 al 2012. Nel corso della sua carriera solista ha sfornato vari album e canzoni di successo, come Angels, Millennium, Strong, Rock DJ, Feel e Candy, giusto per citarne alcune. 

Il film biografico su Robbie Williams sarà intitolato Better Man (titolo di una sua canzone contenuta nell'album Sing When You're Winning del 2000) e verrà diretto da Michael Gracey, il regista del musical campione d'incassi The Greatest Showman con Hugh Jackman. La pellicola racconterà l'ascesa al successo della popstar, così come anche i demoni personali che ha affrontato nel corso della sua vita.

Michael Gracey, che oltre a dirigere sarà tra i produttori e sceneggiatori del lavoro, al sito d'intrattenimento Deadline ha anticipato: “Per quanto riguarda il modo in cui rappresentiamo Robbie nel film, quella parte è top secret. Voglio farlo in un modo davvero originale. Ricordo di essere andato al cinema da bambino e c'erano film che mi hanno lasciato senza fiato e mi hanno fatto dire, mentre ero seduto lì al cinema: 'Non l'ho mai visto prima'. Voglio che il pubblico abbia quella impressione”.

Quanto alla parte musicale della pellicola, il regista ha quindi aggiunto: “Tutte le canzoni di Robbie verranno ri-cantate, seguendo l'emozione del momento”.

Chi sarà scelto per interpretare Robbie Williams sul grande schermo?