Supernatural: Jensen Ackles pensa già al ritorno nei panni di Dean Winchester

“Sento che questo non sarà l'addio definitivo”

Le riprese degli ultimi episodi di Supernatural si sono concluse da appena pochi giorni, non senza una grande commozione dei protagonisti. C'è però già chi pensa a un possibile ritorno dei fratelli Winchester.


Nel corso di una recente intervista, Jensen Ackles ha aperto la possibilità a un futuro revival della serie, i cui episodi conclusivi saranno trasmessi negli Usa da The CW nel corso di questo autunno. L'attore 42enne è già stato ingaggiato per la terza stagione di The Boys, e anche il co-protagonista dello show Jared Padalecki ha un impegno importante in vista, quello di protagonista del reboot di Walker Texas Ranger.

L'addio al personaggio di Dean Winchester potrebbe comunque non essere definitivo. In una chiacchierata fatta nel podcast Inside of You con l'ex interprete di Lex Luthor in Smallville, Michael Rosenbaum, Jensen Ackles ha dichiarato: “Oh sì. La nave è già salpata e questa è l'ultima stagione di Supernatural, e Jared ha già un altro show in programma. Ma ho ancora qualche colpo in canna, gli renderemo giustizia. Ho sempre pensato alla possibilità di prendere il telefono cinque anni dopo e dire: 'Hey! Facciamo un piccolo accordo con un servizio streaming e riportiamoli indietro per sei episodi'”.

Jensen Ackles ha quindi aggiunto: “Sento che questo non sarà l'addio definitivo, almeno per il momento. Mi sembra di metterlo nell'armadio per un po', e lo rispolvereremo poi più avanti in fondo alla strada”.

Prepariamoci quindi a salutare i fratelli Winchester per un po' di tempo, ma non per sempre.

Gli episodi di Supernatural proseguno intanto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì alle ore 19.00, su Spike, canale 49 del DTT, canale 26 di Tivùsat e canale 169 di Sky.

PH: The CW