Sharon Stone consiglia alla figlia di Demi Moore e Bruce Willis di mangiare di più

“Siamo tutti spinti a essere magri, come se quella fosse la bellezza suprema. Tu sei bella. Non è una questione di taglia.”

Sharon Stone appare preoccupata per le condizioni di salute della figlia di una (ex) coppia di suoi colleghi molto celebri. L'attrice di Basic Instinct ha commentato un'immagine pubblicata sui social da Tallulah Willis, la figlia 26enne di Demi Moore e Bruce Willis, e le sue parole in queste ore stanno facendo discutere il web.

Tutto è partito quando Tallulah Willis, apparsa al cinema al fianco dei genitori nei film La lettera scarlatta, Bandits e FBI - Protezione testimoni 2, ha postato sul suo profilo Instagram una sua immagine in cui appare in un costume da bagno realizzato da Stærk & Christensen, il brand della supermodella danese Helena Christensen.

A questo punto è arrivato il commento di Sharon Stone. L'attrice 62enne ha scritto: “Per favore, prendi in considerazione la possibilità di mangiare un po' di più. Siamo tutti spinti a essere magri, come se quella fosse la bellezza suprema. Tu sei bella. Non è una questione di taglia”.

Tallulah Willis in passato aveva raccontato di aver sofferto di disordini alimentari e tra i suoi buoni proposti per il 2020 c'era anche quello di “guadagnare un po’ di imbottitura su questo costume di carne”.

Il commento da parte di Sharon Stone ha diviso la rete. Qualcuno ha ringraziato la star per il suo intervento perché “a volte le persone hanno bisogno di sentirselo dire”, mentre c'è chi sostiene che nessuno ha il diritto di criticare l'aspetto fisico degli altri e, se proprio doveva farlo, sarebbe stato meglio in privato.

Foto d'apertura: Getty Images