Quentin Tarantino diventa scrittore: in arrivo due libri

Il regista ha scritto un romanzo ispirato a C'era una volta a... Hollywood e un'opera di saggistica sul cinema anni '70

Quentin Tarantino ha dei nuovi progetti in ballo e per una volta non si tratta di cinema. Almeno, non esclusivamente di cinema. Il regista di Pulp Fiction e Kill Bill sta per diventare scrittore. Tarantino ha firmato un contratto con la prestigiosa casa editrice statunitense HarperCollins per la pubblicazione di due libri. C'è da dire che entrambi sono comunque decisamente legati al mondo cinematografico.

Il primo libro rappresenterà l'esordio nella fiction narrativa per il neo papà Quentin Tarantino. Si tratterà di un romanzo ispirato al suo ultimo acclamato film, C'era una volta a... Hollywood, interpretato da Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie e premiato con 2 Oscar. L'uscita prevista, almeno negli Stati Uniti, è per il 29 giugno del 2021 in edizione tascabile, e-book e audiolibro. In autunno sarà quindi pubblicata la versione deluxe con copertina rigida.

In proposito, Quentin Tarantino ha spiegato al sito Deadline: “Le versioni romanzate dei film sono stati i primi libri per adulti che ho letto negli anni Settanta e ancora oggi ho un grande affetto per questo genere. Perciò sono orgoglioso di annunciare che uscirà una versione romanzata di C’era una volta a… Hollywood. Sarà il mio contributo a questo sottogenere letterario, a volte emarginato, ma molto amato. Sono anche entusiasta all'idea di poter esplorare ulteriormente i miei personaggi e il loro mondo in un'impresa letteraria che può (si spera) stare accanto alla sua controparte cinematografica”.


Il secondo libro sarà invece un'opera di saggistica intitolata Cinema Speculation. La casa editrice descrive il lavoro come “un'immersione profonda nei film degli anni '70, un ricco mix di saggi, recensioni, scritti personali e intriganti ipotesi di uno dei registi più famosi e fan devoto di quel periodo”. E noi non vediamo l'ora di immergerci nel mondo, per una volta su carta, di Quentin Tarantino.

PH: Getty Images