Willow: arriva la serie TV tratta dal film anni '80 di Ron Howard, è ufficiale

Il protagonista Warwick Davis tornerà nei panni dell'eroico Willow Ufgood

Ve lo avevamo anticipato negli scorsi mesi, ma ora è arrivato l'ordine ufficiale. Willow diventerà una serie TV!

La pellicola fantasy diretta nel 1988 da Ron Howard nel corso del tempo si è trasformata in un vero e proprio cult e presto avrà una continuazione sul piccolo schermo. Lucasfilm ha annunciato che la serie TV di Willow verrà realizzata per il servizio di streaming Disney+.

Le riprese prenderanno il via nel corso del 2021 in Galles. Gli showrunner saranno Jonathan Kasdan (Solo: A Star Wars Story) e Wendy Mericle (Arrow), mentre il regista della pellicola originale, Ron Howard, figurerà nelle vesti di produttore esecutivo. L'episodio pilota sarà diretto da Jon M. Chu, il regista del film campione d'incassi Crazy & Rich, e sceneggiato da Jonathan Kasdan.

Jon M. Chu ha commentato con entusiasmo la sua partecipazione al progetto: “Essendo cresciuto negli anni '80, Willow ha avuto un profondo impatto su di me. La storia degli eroi più coraggiosi nei luoghi meno probabili mi ha permesso, da ragazzo asiatico-americano cresciuto in un ristorante cinese che voleva andare a Hollywood, di credere nel potere della nostra volontà, nella determinazione e, naturalmente, nella magia interiore. Quindi il fatto che io possa lavorare con i miei eroi, da Kathleen Kennedy a Ron Howard, è qualcosa di più grande di un sogno che si avvera. È un momento da non perdere per me. Jon Kasdan e Wendy Mericle hanno aggiunto nuovi personaggi così rivoluzionari e deliziose sorprese a questa storia senza tempo, che non vedo l'ora che il mondo condivida con noi questo viaggio epico”.

Ron Howard ha invece dichiarato: "È creativamente eccitante non solo rivisitare il mondo e i personaggi concepiti per la prima volta da George Lucas, Bob Dolman e da me, ma vederli prendere il volo in modi così freschi, divertenti e cinematografici attraverso l'immaginazione di Jon Kasdan e del Team Willow. Questo non è un nostalgico ritorno al passato, è un passo creativo in avanti ed è un vero spasso essere una parte di tutto questo”.

La serie TV sarà un sequel ambientato alcuni anni dopo gli eventi della pellicola, che raccontava di Willow Ufgood (interpretato da Warwick Davis), un contadino di un piccolo villaggio di Nelwyn (nani) che aspira a diventare uno stregone e che un giorno trova una bambina Daikini (ovvero umana) abbandonata su un fiume. Willow si impegna a portare la bimba dal suo popolo.

L'ulteriore buona notizia è che Warwick Davis farà parte del cast della serie. L'attore 50enne ha dichiarato: “Molti fan mi hanno chiesto nel corso del tempo se Willow sarebbe tornato, e ora sono entusiasta di dire che sì, lo farà. In molti mi hanno detto di essere cresciuti con Willow, e che il film ha influenzato la loro visione dell’eroismo nel nostro mondo. Se Willow Ufgood può rappresentare il potenziale eroico in tutti noi, allora è un personaggio che sono estremamente onorato di riprendere”.


Foto d'apertura: Lucasfilm