Patrick Swayze: l'emozionante ricordo della moglie a 11 anni dalla morte

“Sono estremamente grata per quello che abbiamo avuto e trascorso insieme. Che viaggio indimenticabile! Sono fortunata, anche con le lacrime.”

Sono passati già 11 anni dalla sua morte, ma uno come lui è davvero impossibile da dimenticare. Tra i tanti che hanno ricordato il grande Patrick Swayze nell'anniversario della sua scomparsa, avvenuta il 14 settembre del 2009 a causa di un cancro al pancreas, c'è stata anche sua moglie. Con un messaggio parecchio emozionante.

La 64enne Lisa Niemi Swayze è un'attrice e ballerina, che ha lavorato anche come regista e coreografa, convolata a nozze nel 1975 con la futura star di Dirty Dancing - Balli proibiti (di cui è in arrivo un sequel), Il duro del Road House, Ghost - Fantasma e Point Break - Punto di rottura.

Insieme al marito viveva in un ranch, dove i due allevavano cavalli arabi. Nel 2011, Lisa Niemi ha pubblicato un libro sulla vita del marito intitolato Worth Fighting For, purtroppo mai pubblicato in Italia.

Su Twitter, la vedova di Patrick Swayze ha scritto delle splendide parole: “In ricordo di un uomo davvero forte, sensibile e speciale nell'undicesimo anniversario dalla sua scomparsa. Ci manchi tantissimo. Non sono riuscita a non provare malinconia oggi (e per tutta la scorsa settimana), ma sono estremamente grata per quello che abbiamo avuto e trascorso insieme. Che viaggio indimenticabile! Sono fortunata, anche con le lacrime”.


PH: Getty Images