Irina Shayk parla dell'ex Bradley Cooper: “È il più fantastico dei papà”

La supermodella russa si è però rifiutata di parlare dei motivi della rottura tra loro

Perché la storia d'amore tra i bellissimi Bradley Cooper e Irina Shayk è finita? Qualcuno ha ipotizzato che nella loro rottura possa aver giocato un ruolo un presunto flirt di lui con Lady Gaga, con cui ha girato il film A Star Born. È comunque un mistero destinato a rimanere tale, visto che in una recente intervista la supermodella e attrice russa si è rifiutata di affrontare l'argomento.

Parlando con la rivista Elle USA, Irina Shayk ha dichiarato: “Le mie relazioni appartengono a me. Sono private. Un pezzo del mio io interiore che non voglio dare via. Sono troppo impegnata a crescere una figlia. Se vogliono scrivere articoli fanno il loro lavoro. Io mi concentro sulla mia vita e sui miei amici. Il resto è solo rumore”.

Riguardo a Bradley Cooper comunque qualcosa l'ha detta e ha riservato nei confronti del suo ex delle parole bellissime, definendolo “il più fantastico dei papà”. Insieme, Irina e Bradley hanno avuto una figlia, Lea De Seine Shayk Cooper, nata nel 2017.

Una volta terminata la loro storia d'amore, i rapporti tra loro pare che siano rimasti buoni, anche per il bene della figlia. C'è però una cosa che Irina Shayk non sopporta, l'espressione co-parenting, ovvero genitorialità condivisa: “Non l’ho mai capita. Quando sto con mia figlia Lea, sono sua madre al cento per cento. E quando sta col papà, lui è suo padre al cento per cento”.

Foto d'apertura: Getty Images