Cameron Boyce: i colleghi piangono la morte del giovane attore

Adam Sandler, Zendaya e Skai Jackson sono tra le celebrità che hanno voluto ricordarlo sui social

La notizia della sua morte ha sconvolto tutti i suoi fan, e ha fatto piangere anche numerose star di Hollywood. Cameron Boyce è morto nel sonno, a causa di un attacco epilettico, all'età di appena 20 anni. Il giovane attore era noto soprattutto dal pubblico di Disney Channel e si era fatto conoscere e amare per il ruolo di Luke nella sitcom Jessie e nei film della saga di Descendants, in cui era Carlos, il figlio di Crudelia De Mon.

Sono diversi i colleghi che hanno voluto ricordare sui social l'attore scomparso troppo prematuramente. Tra loro c'è Adam Sandler, con cui aveva lavorato in Un weekend da bamboccioni e Un weekend da bamboccioni 2, che sul web ha scritto: "Troppo giovane. Troppo dolce. Troppo divertente. Semplicemente il più gentile, talentuoso e rispettabile ragazzo che potete trovare. Adoravo quel ragazzo. Teneva molto alla sua famiglia. Teneva molto a tutto il mondo. Grazie, Cameron, per tutto ciò che ci hai dato. Potevi dare ancora molto. Tutti i nostri cuori sono infranti. Un mio pensiero alla tua fantastica famiglia e le mie più profonde condoglianze".

Molto sentito pure l'omaggio di Zendaya, attualmente nei cinema con Spider-Man: Far From Home e in tv con la serie di HBO Euphoria. L'attrice, che aveva recitato con Cameron Boyce in un episodio di A tutto ritmo, tra le sue Instagram Stories ha postato una foto dell'attore, accompagnata dalla scritta: "Completamente con il cuore spezzato, il mio cuore va ai suoi amici e alla sua famiglia".

Skai Jackson, che ha diviso con lui il set di Jessie, su Instagram ha scritto un messaggio toccante: "Sam, eri una persona unica. Il mio cuore sarà per sempre infranto. Sono davvero felice di aver passato quasi ogni giorno con te sul set, i tuoi abbracci sono i migliori. Vorrei averti abbracciato più stretto quando ti ho visto due mesi fa. Grazie mille per essere stato il fratello maggiore che non ho mai avuto... Sono così sconvolta che non riesco a smettere di piangere! Ti voglio tanto bene... vola alto. Sei l'angelo migliore".

PH: Getty Images