Tom Cruise fa infuriare gli italiani: ecco perché

L'attore statunitense si è fatto notare in tre eventi sportivi differenti, dove ha tifato contro il nostro paese

È uno degli attori hollywoodiani più amati in Italia. O forse dovremmo dire che era uno degli attori hollywoodiani più amati in Italia? Negli ultimi tempi Tom Cruise è riuscito nella missione di infastidire parecchio il pubblico, e soprattutto i tifosi tricolori. Andiamo a scoprire perché.

Nel giro di due weekend, la star di Top Gun e dell'imminente sequel Top Gun: Maverick ha tifato contro il nostro paese in ben tre occasioni differenti e in tre sport diversi.

Prima Tom Cruise si è fatto vedere a Wimbledon, dove si è fatto notare soprattutto per la compagnia di Hayley Atwell, la collega con cui ha girato Mission: Impossible 7, parzialmente anche in Italia tra Roma e Venezia, che si vocifera possa essere la sua nuova fiamma. In quell'occasione, dopo la finale femminile, l'attore 59enne ha seguito anche quella maschile, facendo il tifo per il tennista serbo Novak Djokovic, che poi ha vinto contro l'italiano Matteo Berrettini.

In serata, Tom Cruise ha quindi supportato la nazionale inglese di calcio contro gli azzurri nella finale di Euro 2020. In quel caso non ha portato fortuna, visto che, come ben sappiamo, alla fine ha trionfato la nostra nazionale.

L'ultimo weekend, l'attore l'ha fatto di nuovo. Tom Cruise, che nel 2006 si è sposato in Italia con Katie Holmes, ha assistito al gran premio di Gran Bretagna di Formula 1 sul circuito di Silverstone, dove ha fatto il tifo per Lewis Hamilton. Il pilota inglese della Mercedes ha vinto, davanti a Charles Leclerc della scuderia italiana Ferrari, e la star di Mission: Impossible al termine della gara è andato a congratularsi personalmente con lui.

A questo punto è scattata la rivolta sui social, dove molti tifosi italiani si sono scagliati contro l'attore: “Tom Cruise, hai stufato”.