David Lynch al lavoro su una nuova serie: Wisteria

Nel maggio del 2021 dovrebbero partire le riprese del nuovo misterioso progetto del “papà” di Twin Peaks

David Lynch sta lavorando a un nuovo misterioso progetto. Le voci circolavano già da tempo e ora si sa qualcosa in più al riguardo, anche se le informazioni per il momento sono ancora poche.

Secondo quanto riporta Production Weekly, testata specializzata nel monitoraggio dei dati di produzione di film e TV in arrivo, David Lynch è attualmente impegnato nella preparazione di una nuova serie TV, il cui titolo di lavorazione è Wisteria.


Il nuovo show dovrebbe essere distribuito in streaming da Netflix. Lynch ha scritto le sceneggiature e curerà anche le regie degli episodi. Sabrina S. Sutherland sarà impegnata come produttrice. Le riprese di Wisteria dovrebbero partire nel maggio del 2021 e saranno realizzate anche nei Calvert Studios, già utilizzati per alcuni ciak di Twin Peaks: Il ritorno.

Proprio quest'ultima serie, il revival del 2017 della storica Twin Peaks, è l'ultimo lavoro TV del regista. Il suo ultimo film, Inland Empire - L'impero della mente, è invece uscito nel 2006. Lo scorso gennaio aveva inoltre rilasciato a sorpresa su Netflix un cortometraggio intitolato What Did Jack Do?, da lui scritto, diretto e interpretato.

Nel febbraio di quest'anno, un post pubblicato su Reddit parlava di un lavoro intitolato Wisteria con un budget di 85 milioni di dollari per la realizzazione di 25 episodi da un'ora l'uno. Le riprese si sarebbero dovute tenere a Los Angeles ma, a causa della pandemia, sono state rimandate.

Nel 2018, inoltre, David Lynch era stato avvistato nel quartiere generale di Netflix per discutere riguardo a un nuovo progetto, che ora sembra finalmente possa prendere il via. In attesa di avere conferme e ulteriori dettagli in proposito, la curiosità è intanto altissima. David Lynch riuscirà ancora una volta a sconvolgere il mondo delle serie TV?


Foto d'apertura: Getty Images