Joaquin Phoenix diventerà Napoleone Bonaparte per Ridley Scott

L'attore premio Oscar sarà il protagonista del film biografico sull'imperatore francese intitolato Kitbag

Nuovo ruolo decisamente impegnativo e, chissà, nuovo Oscar in arrivo per Joaquin Phoenix. Il protagonista di Joker ha trovato il suo prossimo ingaggio cinematografico e no, almeno per il momento, non si tratta del sequel della pellicola sul nemico di Batman.

Joaquin Phoenix indosserà i panni di Napoleone Bonaparte nel film biografico Kitbag. Secondo quanto riporta Deadline, la pellicola sarà sceneggiata da David Scarpa, già autore dello script di Tutti i soldi del mondo, e verrà prodotta da Ridley Scott con Kevin Walsh per la sua compagnia Scott Free.

L'impegnatissimo Ridley Scott dovrebbe occuparsi anche della regia del film, che segnerà così la sua seconda collaborazione con Joaquin Phoenix dopo Il gladiatore, con cui l'attore aveva ricevuto la sua prima nomination agli Oscar.

Kitbag racconterà in particolare le origini di Napoleone e si concentrerà sul suo rapporto instabile con la moglie Giuseppina. Le intenzioni del lavoro sono quelle di gettare uno sguardo originale e personale sulla scalata al potere dell'imperatore francese, portando sul grande schermo le sue famose battaglie, così come le sue ambizioni e le sue capacità di leader militare.

Il titolo del film deriva dal detto “There is a general’s staff hidden in every soldier’s kitbag”, traducibile come “C’è qualcosa del generale nascosta nel borsone di ogni soldato”.

Ridley Scott attualmente sta lavorando alla post-produzione di The Last Duel, film scritto e interpretato da Matt Damon e Ben Affleck nel cui cast sono presenti anche Adam Driver e Jodie Comer. A marzo del 2021 partiranno poi in Italia le riprese di Gucci, dove dirigerà Lady Gaga, Robert De Niro, Al Pacino, Adam Driver e Jared Leto. Dopodiché lo attende Joaquin Phoenix in versione napoleonica.

PH: Getty Images