Dan Aykroyd in lutto: è morto il fratello Peter Aykroyd, comico del Saturday Night Live

Il triste annuncio della sua scomparsa è stato dato durante l'ultima puntata del celebre programma

Proprio nei giorni in cui è tornato sul grande schermo nei panni del dott. Raymond “Ray” Stantz in Ghostbusters: Legacy, il nuovo film sugli Acchiappafantasmi, Dan Aykyroyd ha subito una brutta perdita. È morto all'età di 65 anni suo fratello minore Peter Aykroyd.

Nel corso della sua carriera, Peter Aykroyd era stato un membro del cast e sceneggiatore del popolare show comico statunitense Saturday Night Live, come il fratello. La triste notizia della sua scomparsa è stata data proprio durante l'ultima puntata del programma, in cui è stato mostrato un cartello con la data di nascita e di morte dell'attore e comico. Nessun altro dettaglio riguardo al suo decesso è stato dato al momento.

Peter Aykroyd aveva fatto il suo debutto da attore nel 1977, apparendo in un episodio della serie TV Gli infallibili tre, e in seguito è comparso in altre serie come Second City TV, Leo & Liz in Beverly Hills e Hot Shots. È stato inoltre il co-creatore della serie fantascientifica Psi Factor.

Al cinema ha invece recitato nei film A tutto gas, Nient'altro che guai (interpretato con il fratello Dan Aykroyd e di cui è stato anche autore del soggetto), Teste di cono e I ragazzi della Tavola Rotonda.