Firefly: la serie di Joss Whedon ritorna in TV?

Sembra che Fox possa riportare in vita la serie fantascientifica cult ideata dal papà di Buffy l'ammazzavampiri

Buone notizie per tutti i fan delle creature seriali di Joss Whedon, e di una in particolare. Firefly potrebbe fare prossimamente il suo ritorno in TV.


La serie western-fantascientifica ideata dal “papà” di Buffy l'ammazzavampiri, con un cast guidato da Nathan Fillion, Alan Tudyk, Morena Baccarin e Gina Torres, non aveva avuto inizialmente una grande fortuna. Era stata infatti cancellata da Fox dopo la messa in onda negli Usa tra il 2002 e il 2003 di appena 11 dei 14 episodi prodotti. Col tempo si era però trasformata in un cult ed era stato realizzato anche un film che ne costituiva la conclusione, Serenity, diretto nel 2005 dallo stesso Joss Whedon.

Bene, adesso sempre Fox sembra abbia l'intenzione di realizzare una serie revival di Firefly. Al riguardo, il produttore Tim Minear ha rivelato: “Joss Whedon in un certo senso lo ha riportato in vita realizzando Serenity, ma abbiamo parlato di varie diverse versioni e di come potrebbero funzionare. Si prendono due dei protagonisti e si mettono in un luogo diverso e in un certo senso si racconta una nuova storia con due vecchi personaggi e due nuovi?”.

Minear ha quindi proseguito dichiarando: “Non si può riavere tutti sul set, tranne se si realizza qualcosa come una serie limitata, come hanno fatto per X-Files. Allora in quel caso si potrebbero coinvolgere queste persone, considerando che Nathan è un po' impegnato nelle riprese di The Rookie. Ma so inoltre, perché ho mandato alcuni messaggi a Nathan nel corso del weekend, che quando ho pubblicato quelle foto di Firefly è diventato molto sentimentale. Tutte le persone che hanno lavorato a quello show lo amano molto e si parlano continuamente. Vedo di tanto in tanto anche Alan Tudyk. Mi piacerebbe vedere un'avventura limitata a otto-dieci episodi in quell'universo”.

Sul possibile ritorno sul piccolo schermo di Firefly Michael Thorn, presidente di Fox Entertainment, ha detto che, nonostante gli attuali impegni di Tim Minear con la serie 9-1-1 e il suo spin-off Lone Star, potrebbe essere “una buona idea”.

Al momento quindi non c'è ancora niente di certo, ma la possibilità di un revival di Firefly è nell'aria. Speriamo possa concretizzarsi presto.


PH: Getty Images