Indiana Jones: nel futuro della saga Chris Pratt prenderà il posto di Harrison Ford?

Emergono nuove voci sull'attore che potrebbe interpretare una versione più giovane di Indy

Indiana Jones 5 sarà l'ultimo film della saga che vedrà come protagonista Harrison Ford. Il nuovo capitolo delle avventure sull'archeologo più celebre e amato del mondo potrebbe però aprire la strada ad alcuni nuovi progetti legati al franchise.

Il quinto film della serie cinematografica, che questa volta sarà girato da James Mangold anziché da Steven Spielberg, preannuncia di chiudere la storia di Indiana Jones. Dopodiché ci potrebbero però essere ulteriori lavori legati al brand, tra cui si parla di film spin-off, serie TV e serie animate destinate al servizio di streaming Disney+.

Nelle scorse ore sono quindi riemerse le voci che vorrebbero un attore più giovane per ereditare il personaggio finora storicamente interpretato da Harrison Ford. Il favorito per la parte è Chris Pratt, la star di altre due saghe di successo, quelle di Guardiani della Galassia e di Jurassic World.

Secondo quanto riportato dal bene informato Daniel Richtman sul sito ComicBook.com, Lucasfilm starebbe pensando all'attore 41enne per interpretare una versione più giovane di Indy. Indiana Jones 5 potrebbe quindi preparare i treno per dei nuovi vociferati lavori.

Tranquilli, comunque. Come ha confermato il diretto interessato e anche il produttore Frank Marshall, il protagonista di Indiana Jones 5 sarà sempre lui, Harrison Ford.

PH: Getty Images