Olivia Newton-John e la terza volta con il cancro: “Non so quanto vivrò”

La star di Grease parla del ritorno della malattia

Per la terza volta si trova costretta a dover combattere contro il cancro. Olivia Newton-John in una recente intervista ha parlato della sua nuova battaglia con la malattia che l'ha colpita, anche se lei preferisce non definirla una guerra.

La leggendaria interprete di Sandy nel musical cult Grease - Brillantina aveva già avuto un tumore al seno nel 1992 e nel 2013 aveva scoperto del ritorno del malattia. Negli ultimi mesi il cancro si è esteso e ad aggiornare sulle sue condizioni adesso è la stessa attrice, oggi 70enne.

Olivia ha dichiarato: “Non so quanto vivrò ancora. Non l'ho nemmeno voluto sapere dai dottori. Sono grata per ogni giorno che vivo. Ogni giorno è un regalo. Quando ti viene data una diagnosi di cancro o una diagnosi di una malattia spaventosa, ti viene improvvisamente detto più o meno quanto vivrai. Se credi alle statistiche, le farai accadere. Se qualcuno ti dice: 'Hai sei mesi da vivere', molto probabilmente lo farai, perché ci credi. Ho passato momenti atroci. Il cancro si è esteso alla colonna vertebrale due anni fa”.

L'attrice australiana di origini britanniche, che vive in un ranch in California sostenuta dalla famiglia, ha quindi aggiunto: “Per un periodo sono stata sotto morfina perché il dolore era troppo intenso. Ero terrorizzata all’idea di usare la morfina, perché so che è una cosa difficile da cui staccarsi, ma ora la sto eliminando con la cannabis. Per il mio stato non parlo mai di battaglia. È qualcosa con cui convivo, ma non la vedo in questo modo. Non parlo di guerra contro il cancro”.

PH: Getty Images