Addio alla cantante dei Roxette: è morta Marie Fredriksson

Tra i pezzi di maggior successo del duo pop rock svedese The Look, Joyride, Listen to Your Heart e It Must Have Been Love

Triste notizia per tutti gli appassionati di musica, e in particolare di quella degli anni '80 e '90. Si è spenta all'età di 61 anni Marie Fredriksson, la cantante dei Roxette.


Il duo pop rock svedese è stato fondato dalla Fredriksson, che suonava anche il pianoforte, insieme al chitarrista Per Gessle. Il grande successo internazionale per i Roxette è arrivato a partire dal loro secondo album, Look Sharp!, pubblicato nel 1988, che conteneva singoli come Dressed for Success, The Look e Listen to Your Heart.


Un successo confermato nei 90s con gli album successivi e con altri pezzi diventati delle hit come Joyride, Fading Like a Flower (Every Time You Leave), Sleeping in My Car, You Don't Understand Me e It Must Have Been Love, quest'ultima presente nella colonna sonora di Pretty Woman.


I loro brani sono stati usati pure in numerosi altri film e diverse serie TV. Soltanto quest'anno si sono sentiti nella commedia Non succede, ma se succede... e nelle serie Killing Eve e Pose. Il loro ultimo album, Good Karma, è uscito nel 2016.

Marie Fredriksson aveva annunciato la sua malattia nel 2002: da oltre 17 anni lottava contro un tumore al cervello. Aveva comunque continuato a esibirsi fino all’anno scorso. La scomparsa della cantante è pianta dal marito Mikael Bolyos e dai loro due figli, oltre che da tutti i suoi fan, noi compresi.

PH: Getty Images