Julia Roberts: no a lifting e botox, anche a rischio della sua carriera

L'attrice dice no ai ritocchi estetici

Julia Roberts ha dichiarato che la sua carriera recitativa è a rischio. Il motivo? L'attrice 53enne ha annunciato che non ha intenzione di sottoporsi a lifting e boxot, nonostante questo possa compromettere i suoi futuri ingaggi a Hollywood.

La star lanciata dai film Mystic Pizza, Fiori d'acciaio e da Pretty Woman di recente si è vista negli intensi film drammatici Wonder e Ben Is Back, oltre che nella serie Homecoming. Pur essendo sempre ancora molto richiesta dal grande e dal piccolo schermo, in futuro non ha comunque intenzione di cambiare il suo aspetto fisico per poter incontrare il favore dei produttori hollywoodiani.

In un'intervista rilasciata per il lancio promozionale di Homecoming, l'attrice ha dichiarato: “Sto invecchiando con dignità, umorismo e serenità. Non farò lifting o ricorso al botox e so che per gli standard di Hollywood sto rischiando la carriera. Se non vogliono darmi un ruolo perché sembro vecchia, vorrà dire che il progetto me lo faccio da sola e scelgo chi voglio. L’importante è non prendere questo mestiere troppo sul seri”.

Julia Roberts ha inoltre affermato: “Conosco tante mamme che fanno fatica ad arrivare alla fine del mese: quelli sono problemi seri. Queste sono le donne che ammiro, sono belle e brave, anche quando tutto è difficile. Sinceramente, ho altre paure. Ho paura per i miei figli, di non riuscire a proteggerli da chiunque voglia approfittarsi di loro. Per me è più importante star bene e far vivere bene la mia famiglia. Sono fortunata e apprezzo tutto quello che ho. Ringrazio mio marito e i miei figli ogni giorno”.

PH: Getty Images