Mel Gibson ha avuto il Coronavirus, ma ora è guarito

Lo scorso aprile, l'attore e regista è stato ricoverato in un ospedale di Los Angeles per una settimana

La notizia è appena uscita, i fatti si riferiscono invece a una mancita di mesi fa. Lo scorso aprile Mel Gibson ha contratto il Coronavirus. L'attore e regista 64enne è stato ricoverato per una settimana, ma ora è del tutto guarito.

Il portavoce di Mel Gibson ha parlato con il magazine People, spiegando che l'attore statunitense è stato ricoverato in un ospedale di Los Angeles dopo essere risultato positivo al tampone. L'interprete della saga di Arma letale è stato curato con il farmaco Remdesivir.

Questo è quello che ha dichiarato il suo rappresentante sulle sue condizioni: “È risultato positivo in aprile e ha trascorso una settimana in ospedale. È stato trattato con il farmaco Remdesivir, mentre era in ospedale. Più avanti è risultato negativo numerose volte e positivo al test per gli anticorpi”.

Tra le altre celebrità che hanno contratto il Coronavirus ci sono stati i casi di Tom Hanks e della moglie Rita Wilson, oltre a Idris Elba, Olga Kurylenko, Anna Camp, Daniel Dae Kim, Aishwarya Rai, Kristofer Hivju di Game of Thrones e Itziar Ituno de La casa di carta. A causa del Covid-19 sono purtroppo morti l'attore di Broadway Nick Cordero e Adam Schlesinger, il bassista dei Fountains of Wayne.

PH: Getty Images