Ryan Gosling tornerà a recitare in un film sui “mostri” Universal?

Un nuovo ruolo in vista per l'attore dopo First Man - Il primo uomo?

Ammettiamo di sentire parecchio la sua mancanza. Dopo la “doppietta” di pellicole in cui è stato diretto da Damien Chazelle, La La Land più First Man - Il primo uomo, e il fantascientifico Blade Runner 2049, Ryan Gosling si è preso un periodo di pausa dalla recitazione.


L'attore 39enne starebbe però ora valutando il suo ritorno sulla scena cinematografica. Secondo alcune indiscrezioni fornite dal sito WeGotThisCovered, Gosling è in trattative per ottenere un ruolo in uno dei prossimi film dedicati ai “mostri” Universal.

Il franchise ha avuto una battuta d'arresto dopo che La Mummia con Tom Cruise non ha riscosso il successo sperato. A breve comunque è in arrivo la nuova versione de L'uomo invisibile, girata da Leigh Whannell, con protagonista Elisabeth Moss e prevista in uscita nei cinema italiani il prossimo 5 mazo.

Tra gli altri progetti del “MonsterVerse” in cantiere ci sarebbero anche La sposa di Frankenstein con John Krasinski, un musical basato su Monster Mash e un film su Dark Army curato da Paul Feig.

Stando alle ultime voci, in questo universo cinematografico potrebbe entrare pure Gosling, anche se per ora non si hanno ulteriori dettagli al riguardo. Speriamo che le trattative vadano a buon fine. O che comunque finalmente Ryan ritorni presto sul grande schermo!

PH: Getty Images