La rivincita dei nerds: arriva il reboot del film cult anni '80

La nuova versione della commedia goliardica sarà prodotta da Seth MacFarlane, il “papà” dei Griffin

Un film cult degli anni '80 sta per tornare sul grande schermo con una versione tutta nuova. È in preparazione il reboot de La rivincita dei nerds.


La pellicola originale, diretta nel 1984 da Jeff Kanew, raccontava di un gruppo di studenti universitari “secchioni” che venivano bullizzati dalla confraternita degli Alpha Beta, formata dai giocatori di football e dai ragazzi più popolari del campus. Nel cast erano presenti tra gli altri Anthony Edwards, in seguito Goose di Top Gun e Dr. Greene di E.R. - Medici in prima linea, Curtis Armstrong, visto poi in Supernatural nel ruolo di Metatron, Ted McGinley (Roger di Happy Days), John Goodman e James Cromwell.

La rivincita dei nerds può essere considerato uno dei titoli di punta della commedia goliardica statunitense, insieme ad altri lavori di culto come Animal House, Porky's, Fuori di testa e American Pie. Negli anni seguenti ha dato vita a vari sequel: La rivincita dei nerds II - Nerds in paradiso (1987), La rivincita dei nerds III - The next generation (1992) e il film tv La rivincita dei nerds IV - Nerds in love (1994). Nel 2006 era inoltre stato annunciato un remake con protagonista Adam Brody (Seth Cohen della serie The O.C.), che però era stato in seguito cancellato.

Adesso è in arrivo il reboot, che verrà prodotto da Seth MacFarlane, l'autore delle serie animate I Griffin, The Cleveland Show e American Dad!, nonché regista dell'irriverente film Ted. A occuparsi della sceneggiatura della pellicola ci saranno invece Alex Rubens insieme a Keith e Kenny Lucas, fratelli gemelli visti come attori in 22 Jump Street, che saranno anche presenti nel cast della pellicola.

Stando alle prime indiscrezioni, non sarà un remake vero e proprio della pellicola originale, quanto una reimmaginazione contemporanea incentrata sulla cultura nerd e geek di oggi.


PH: Getty Images