Leonardo DiCaprio, l'appello a Biden: “Sia il presidente del clima”

“Il tempo per noi per affrontare la crisi climatica è adesso”

A pochi giorni dal suo insediamento alla Casa Bianca, Leonardo DiCaprio ha rivolto un appello importante a Joe Biden. L'attore di Titanic e diverse altre celebrità hanno chiesto al nuovo presidente degli Stati Uniti un impegno concreto nei confronti del cambiamento climatico.

La lettera aperta è stata firmata da Leonardo DiCaprio insieme a Natalie Portman, Mark Ruffalo, Debra Messing, Rosanna Arquette, Connie Britton e molti altri nomi noti. L'attore premio Oscar ha condiviso il post sul suo profilo Instagram, con una schermata che presenta la scritta: “Presidente Biden: lei può essere il presidente del clima”.

Nella sua lettera, Leonardo DiCaprio scrive: “Il tempo per noi per affrontare la crisi climatica è adesso. Oggi mi unisco ai leader mondiali del movimento economico, governativo, sindacale e ambientalista nel chiedere al presidente Joe Biden di essere il leader climatico di cui abbiamo bisogno e che la scienza richiede”.

DiCaprio avverte che “il compito che ci attende è enorme” e sottolinea che “la necessità di affrontare la devastante crisi sanitaria globale e le crisi economiche, e la necessità di unire gli americani per farlo, è urgente”.

Per Leo, da anni in prima linea come attivista in favore del clima, la ripresa dalla pandemia e la ricostruzione dell'economia globale vanno di pari passi con l'emergenza per il cambiamento climatico: “Non sono battaglie diverse quelle che dobbiamo affrontare, perché trovare energie pulite significa anche creare nuovi posti di lavoro, diminuire l’inquinamento, rilanciare l’economia e riequilibrare le differenze razziali ed economiche durante il processo. Questo è il decennio più decisivo nella storia dell'umanità per affrontare la crisi climatica”.

Foto d'apertura: Getty Images