Supernatural: Mark Hamill pronto ad apparire nella serie, ma solo a una condizione

Sarebbe un cameo davvero... stellare

Le galassie di Supernatural e di Star Wars si stanno per unire?


Calma, calma. Prima di farsi prendere dall'eccitazione più sfrenata, c'è da sottolineare che per il momento si tratta soltanto di una possibilità. Di cosa stiamo parlando?

Mark Hamill è stato invitato a prendere parte a Supernatural, la serie TV in onda su Spike (canale 49 del digitale terrestre e canale 26 di tivùsat) ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle ore 20.30.

Innanzitutto, va fatta una premessa. Nella serie, i due protagonisti Sam e Dean Winchester, interpretati da Jared Padalecki e Jensen Ackles, spesso danno nomi finti e assumono delle false identità. Di recente si sono spacciati per gli agenti Mark Hamill e Harrison Ford.

La cosa non è passata inosservata allo storico interprete di Luke Skywalker nella saga di Guerre stellari. Mark Hamill ha commentato con entusiasmo sui social il suo “cameo dal divano di casa”, così come lo ha definito lui stesso.

A questo punto Jim Michaels, tra i produttori di Supernatural, ha colto la palla al balzo per proporre una comparsata all'attore 68enne: “Considereresti l'idea di lasciare casa e venire a giocare con noi @HamillHimself? Chiedo per un amico...”.

Mark Hamill si è dichiarato a disposizione, ma solo a una condizione: “Dì al tuo amico la stessa cosa che ho detto a @Disney nel 2012: se lo fa #HarrisonFord, lo faccio anche io”.

A questo punto non ci resta che attendere la risposta di Harrison Ford, che però deve sbrigarsi. Supernatural è infatti giunta negli Stati Uniti alla sua quindicesima e ultima stagione e quindi per il loro cameo stellare c'è ancora poco tempo e soprattutto ci sono pochi episodi.

Sempre sui social c'è stato uno scambio di battute anche con Jared Padalecki. L'interprete di Sam Winchester su Twitter ha scritto: “Se hai la possibilità di essere Mark Hamill, sii Mark Hamill per sempre”.


Un post a cui Mark Hamill ha replicato dicendo: “E se hai la possibilità di fare un cameo in Supernatural senza lasciare casa, coglila sempre! Sono molto grato per questo, Jared!”.


Sulla questione è intervenuto anche l'ideatore di Supernatural, Eric Kripke, che su Twitter ha scritto: “Questo è pazzesco. Nessun problema. Non sono proprio impazzito per via del fatto che Mark Hamill abbia visto Supernatural. Non è come se Sam e Dean fossero basati su Luke e Han o niente di simile. O come se Star Wars fosse nel DNA dello show e della mia vita. La sto prendendo con tranquillità”.


PH: Getty Images