Indiana Jones 5: Harrison Ford è tornato sul set dopo l'infortunio

L'attore 79enne è apparso in ottime condizioni fisiche in seguito all'incidente avuto nelle scorse settimane

Finalmente una buona notizia dal set di Indiana Jones 5. Harrison Ford è tornato sul set, dopo l'infortunio alla spalla subito nelle scorse settimane.

La lavorazione del quinto capitolo dell'avventurosa saga si sta rivelando parecchio travagliata. La pellicola ha subito vari ritardi, prima per problemi con la sceneggiatura e quindi per la pandemia. Abbiamo assistito anche a un cambio della guardia dietro la macchina da presa: a dirigere il film c'è James Mangold, andato a sostituire Steven Spielberg, che aveva girato tutti e quattro i precedenti titoli.

Durante le riprese ci sono poi stati gli infortuni al protagonista Harrison Ford, che si è fatto male alla spalla mentre girava una scena di combattimento, e negli scorsi giorni anche a un altro attore. Secondo quanto riporta il sito The Star l'interprete, di cui non è stato rivelato il nome, è caduto mentre girava una scena d'azione ed è stato necessario chiamare un'ambulanza.

Dopo un periodo di stop, nelle ultime ore Harrison Ford è però tornato a indossare gli iconici panni di Indiana Jones. A testimoniarlo c'è anche un filmato dal set britannico della pellicola diffuso in rete, in cui l'attore 79enne è impegnato in una scena di combattimento e appare in ottime condizioni di forma.

Niente può fermare Indiana, e nemmeno Harrison!

Indiana Jones 5, che non ha ancora un titolo ufficiale, è annunciato in arrivo nei cinema statunitensi il 29 luglio del 2022. Nel cast, insieme a Harrison Ford, ci sono anche Antonio Banderas, Phoebe Waller-Bridge, Mads Mikkelsen, Thomas Kretschmann, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson e Toby Jones.