Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones hanno festeggiato 20 anni di nozze

L'attore ha raccontato com'è nata la loro storia d'amore

Era il 18 novembre 2000 quando Michael Douglas convolava in seconde nozze con Catherine Zeta-Jones. Da allora sono passati vent'anni, i due insieme hanno avuto due figli, Dylan Michael nel 2000 e Carys Zeta nel 2003, hanno affrontato un periodo di crisi nel 2013, per fortuna rientrato, e oggi sembrano più innamorati che mai.

I due attori hanno festeggiato il ventesimo anniversario delle loro nozze con un paio di tributi reciproci sui social. L'attore 76enne di Basic Instinct su Instagram ha postato un video contenente un messaggio audio in cui racconta del loro primo incontro.

Michael Douglas è rimasto folgorato da Catherine Zeta-Jones quando l'ha vista nel film La maschera di Zorro, in cui l'attrice recitava accanto ad Antonio Banderas: “Wow, chi è quella ragazza? È incredibile!”, ha esclamato. Quando ha scoperto che sarebbe stata presente con il cast del film al Deauville Film Festival in Francia, nell'agosto del 1998, ha fatto di tutto per incontrarla.

Lei ha accettato e lo ha invitato a una cena insieme agli altri attori. Mentre stavano bevendo un drink, lui le ha confessato: “Voglio solo dirti che sarò il padre dei tuoi figli”. Una frase di cui si è pentito subito dopo: “Pensavo di aver mandato tutto all'aria”. E invece no. È stato così che la loro storia d'amore è cominciata. Dopo qualche mese di fidanzamento, le loro nozze sono state celebrate nel 2000 al Plaza Hotel di New York, lo stesso in cui è stato girato Mamma ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York, e lui è diventato per davvero il padre dei suoi figli.

L'attrice 51enne di Chicago ed Entrapment ha celebrato l'anniversario di matrimonio con un video che ripercorre la loro storia, accompagnato dalla didascalia: “20 anni fa in questo giorno io e Michael ci siamo sposati!! Che incredibile e magica notte è stata! E ora, 7304.85 giorni e notti dopo, ti amo come allora (a eccezione del punto 85 bit). Grazie per l'amore e per le risate”.

Foto d'apertura: Getty Images