Willow: è partita la lavorazione della serie tratta dal film cult anni '80

Lo sceneggiatore Jonathan Kasdan ha annunciato il via alla pre-produzione

Ve lo avevamo anticipato nelle scorse settimane e ora la sua lavorazione è finalmente iniziata. La serie TV sequel del film cult anni '80 Willow sta per diventare realtà!


Ad annunciare il via della pre-produzione della serie, destinata a essere trasmessa dal nuovo servizio di streaming Disney+, è stato Jonathan Kasdan. Lo sceneggiatore, figlio del regista de Il grande freddo Lawrence Kasdan e fratello del regista di Jumanji: Benvenuti nella giungla e Jumanji: The Next Level Jake Kadsdan, su Twitter ha scritto : “L'ufficio è aperto”.


Il film originale, prodotto dalla Lucasfilm, è stato diretto nel 1988 da Ron Howard e con il tempo si è trasformato in un cult ancora oggi molto amato. La pellicola raccontava la singolare avventura di Willow Ufgood (interpretato da Warwick Davis), un contadino di un piccolo villaggio di Nelwyn (nani) che aspira a diventare uno stregone e un giorno trova una bambina Daikini (ovvero umana), Elora Danan. La bimba si rivela essere una principessa predestinata a sconfiggere la malvagia strega e regina Bavmorda e Willow deve portarla dal suo popolo. La serie dovrebbe essere una continuazione della storia, e potrebbe essere incentrata maggiormente sul personaggio di Elora cresciuta, ma al momento non si hanno molti dettagli al riguardo.

Per ripassare per bene la pellicola originale, che nel cast propone anche Val Kilmer, il consiglio è quello di non perderla su Spike, canale 49 del digitale terrestre e canale 26 di tivùsat, il 22 gennaio alle ore 21.30.

PH: Lucasfilm Ltd.