Ian McKellen ha ricevuto il vaccino anti-Covid: “Mi sento davvero fortunato”

“Chiunque ha vissuto tanto quanto ho vissuto io, è sopravvissuto grazie ai vaccini”

Una delle prime celebrità internazionali a essere state vaccinate contro il Covid-19 è Ian MCKellen. L'attore britannico 81enne, noto per i suoi ruoli di Gandalf nelle trilogie de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit e di Magneto nel franchise degli X-Men, ha ricevuto il farmaco della Pfizer all'ospedale Queen Mary di Londra e ha pubblicato la foto in rete.

Ian McKellen ha documentato l'importante avvenimento su Twitter, postando un'immagine accompagnata dal commento: “Mi sento davvero fortunato di essere stato vaccinato. Lo consiglio a tutti, senza alcuna esitazione”.

L'attore ha inoltre detto: “Questo è il vero vantaggio di tutto questo, vedere cosa funziona in questo paese e cosa non funziona, e mi sembra che il servizio sanitario sia proprio in cima alla lista delle istituzioni che funzionano. So che non sarei vivo se non fosse per il servizio sanitario nazionale. Sono un po' più anziano dell'NHS ma, quando ero piccolo, avere a disposizione trattamenti medici quando era necessario è stato meraviglioso”.

Riguardo alla vaccinazione, Ian McKellen ha aggiunto: “Certamente è invasiva, sembra un'arma - un ago - ma non lo è, è un amico! Vorrei incoraggiare tutti a fare la cosa più sensata, non solo per se stessi, ma per tutti gli altri, perché se sei libero da virus questo aiuta tutti gli altri, no?”.

Parlando con la BBC, Ian McKellen ha dichiarato: “Chiunque ha vissuto tanto quanto ho vissuto io, è sopravvissuto grazie ai vaccini”.

Foto d'apertura: Getty Images