American Pie: in arrivo un nuovo film della saga con il cast originale?

Ecco gli indizi che suggeriscono la preparazione di una nuova torta... scusate, pellicola

Pronti per gustare un'altra gustosa, e spassosa, fetta di American Pie? La divertente saga comedy potrebbe tornare con un nuovo capitolo, il quinto con il cast originale, e il nono per il franchise in generale.


Agatha Christie diceva: “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Per il momento di prove certe non ce ne sono ancora, però in compenso abbiamo due primi promettenti indizi al riguardo.


Nelle scorse ore, questa notte, il profilo ufficiale di Facebook della saga cinematografica ha aggiornato la sua immagine profilo. Il nuovo scatto propone una torta alle mele a cui è rimasta un'ultima fetta di cinque. Cosa che lascia intendere il possibile arrivo di un quinto film della saga vera e propria, dopo American Pie (1999), American Pie 2 (2001), American Pie - Il matrimonio (2003) e American Pie: Ancora insieme.

La serie ha inoltre avuto quattro pellicole spin-off uscite direttamente per il mercato home-video, in cui però tra i membri originali del cast figurava giusto Eugene Levy, il papà di Jimbo: American Pie Presents: Band Camp (2005), American Pie presenta: Nudi alla meta (2006), American Pie Presents: Beta House (2007) e American Pie presenta: Il manuale del sesso (2009).

Il secondo indizio è arrivato da Jason Biggs (l'interprete di Jimbo) e Shannon Elizabeth (la sexy Nadia). I due attori si sono ritrovati sul red carpet di Jay and Silent Bob Reboot, il nuovo film diretto da Kevin Smith, e hanno dichiarato ai giornalisti presenti di essere disponibili a tornare a recitare nella saga.

Jason Biggs ha affermato: “Sono sempre pronto. Non mi sentirete mai riluttante, ma non sento parlare di questo progetto da un bel po' di tempo. È stato il lavoro in cui mi sono divertito di più. Adoro il cast e adoro il mio personaggio. Devono succedere un sacco di cose perché si realizzi il reboot, ma teniamo le dita incrociate”.

Pure Shannon Elizabeth ha espresso parole favorevoli: “Credo che i reboot siano grandiosi, perché puoi parlare a una nuova generazione, dai la possibilità a un giovane cast di fare il film, rendendo la storia più moderna e attuale. Non credo sia mai una cosa brutta”.

Le premesse per un nuovo film della serie sembrano quindi esserci. Ci auguriamo che a bordo del progetto ci possano essere anche gli altri interpreti storici della serie, come il leggendario Steve Stifler, al secolo Seann William Scott, e la nostra amata Willow di Buffy l'ammazzavampiri, Alyson Hannigan, che in American Pie era la “secchiona” ma sessualmente parecchio disinibita Michelle Flaherty.


PH: Getty Images