Fantaghirò: in arrivo il reboot della serie con Alessandra Martines

Un cult degli anni '90 sta per tornare sul piccolo schermo

Un cult degli anni '90 sta per fare il suo clamoroso ritorno sul piccolo schermo. È in preparazione una serie reboot di Fantaghirò.

Facciamo un breve ripasso. Fantaghirò è una miniserie TV fantasy diretta nel 1991 da Lamberto Bava e ispirata alla fiaba Fanta-Ghirò, persona bella di Italo Calvino, a sua volta la rielaborazione di una novella montalese inserita da Gherardo Nerucci nelle Sessanta novelle popolari montalesi, edite nel 1880.

Ambientata in un medioevo immaginario e pagano, dove due regni si affrontano da secoli in una guerra estenuante, vedeva come protagonista Fantaghirò, interpretata da Alessandra Martines, una ragazza con la passione per attività riservate nel regno soltanto agli uomini, fra cui la lettura e l'uso delle armi, e degli iconici capelli a caschetto. Fantaghirò si è rivelata un grande successo e ha dato vita a un vero e proprio franchise, con la realizzazione di un totale di cinque miniserie trasmesse nel periodo natalizio tra il 1991 e il 1996, più una serie animata realizzata nel 1999.

Adesso sta per arrivare un nuovo capitolo. La Lotus Production guidata da Marco Belardi sta sviluppando un reboot intitolato Fantaghirò: la regina dei due regni. Sarà una serie live action scritta dai White Rabbits e diretta da Nicola Abbatangelo.

Ecco le prime scarne informazioni rese note dal comunicato stampa ufficiale: “Fantaghirò: la regina dei due mondi è ispirata alla fiaba popolare italiana trascritta dal dialetto in lingua da Italo Calvino. Le riprese inizieranno nel 2021”.

In attesa di sapere chi sarà la nuova protagonista, e se ci sarà anche la partecipazione di alcuni membri del cast dell'originale come Alessandra Martines e Kim Rossi Stuart, la curiosità è già alle stelle. Arriverà in tempo per il prossimo Natale?