Gwyneth Paltrow lancia la sua prima linea di gioielli... in topless

L'attrice e imprenditrice senza veli per promuovere la prima collezione di accessori preziosi di Goop

Per mettere in risalto la sua collana, Gwyneth Paltrow ha deciso di presentarsi in topless. L'attrice 48enne ha scelto questo modo per lanciare la sua prima linea di gioielli.

Dopo aver messo in commercio vari oggetti, tra cui alcuni sex toys e le tanto discusse candele con l'aroma della sua vagina, Gwyneth Paltrow attraverso il suo sito di lifestyle e azienda di e-commerce Gooppropone ora anche una sua collezione di accessori preziosi.

La collezione di gioielli disponibile sul sito Goop è stata ispirata da Apple, la figlia 17enne che l'attrice premio Oscar ha avuto con l'ormai ex marito Chris Martin, il cantante dei Coldplay con cui è stata sposata dal 2003 al 2015 e con cui ha avuto anche un figlio, Moses. Dal 2018, la Paltrow è sposata con il produttore e sceneggiatore televisivo Brad Falchuk.

La linea si chiama G. Label Jewelry ed è stata promossa nelle scorse ore da Gwyneth Paltrow su Instagram, con uno scatto in cui appare in topless e con una collana della collezione al collo. Nella didascalia, l'attrice e imprenditrice ha scritto: “Queste belle gemme sono quel tipo di gioielli che non devi mai togliere”.

Apple Martin ha partecipato al processo di creazione della collezione di gioielli e ha anche aiutato la madre a perfezionare il design. Per ringraziarla, Gwyneth Paltrow ha intitolato gli oggetti della linea con il nome della figlia e di quello delle sue migliori amiche. L'attrice ha inoltre svelato un'abitudine che condivide con lei: “Ogni anno per il compleanno di Apple ci facciamo un nuovo piercing: è una piccola tradizione che abbiamo”.