Jared Leto ha fondato il cineclub della quarantena per guardare i film con lui

Per aprire la sua rassegna ha scelto la commedia cult degli anni '80 Una pazza giornata di vacanza

Jared Leto ha scoperto della pandemia nella maniera più shockante possibile. Dopo 12 giorni di totale isolamento nel deserto, l'attore e cantante dei Thirty Seconds to Mars si è ritrovato di fronte a un mondo del tutto cambiato dall'emergenza Coronavirus.

Adesso che, come molti di noi, si trova in un altro tipo di autoisolamento, Jared ha lanciato un'apprezzabile iniziativa che sarà gradita dai suoi fan, ma più in generale da tutti gli appassionati di cinema. Leto ha fondato il suo personale “cineclub della quarantena”.

In cosa consiste? Nel guardare alcuni film in streaming insieme a lui e poi commentarli tutti insieme via social. Per aprire questa rassegna cinematografica, l'attore premiato con l'Oscar per la sua performance in Dallas Buyers Club ha scelto una pellicola cult degli anni '80: Una pazza giornata di vacanza (Ferris Bueller's Day Off).


Una commedia adolescenziale scritta e diretta da John Hughes con protagonista Matthew Broderick che può essere considerata un perfetto “feel-good movie”. Una visione leggera e piacevole che mette di buonumore e quindi una scelta più che azzeccata per affrontare questo periodo difficile. Adesso, per scoprire quale sarà il resto della programmazione del cineclub di Jared Leto, basta restare sintonizzati sui suoi canali social e commentare con l'hashtag #JaredLetoCinemaClub.


PH: Getty Images