Supernatural: Jared Padalecki rivela come si sente a dire addio a Sam Winchester

L'attore è intervenuto al podcast dell'amico Michael Rosenbaum

Non una semplice serie TV, bensì una vera e propria esperienza di vita. Per i protagonisti di Supernatural sarà davvero difficile dire addio ai loro personaggi, con cui hanno “convissuto” per ben 15 anni e per 15 splendide stagioni.

Ne sa qualcosa Jared Padalecki. Intervenuto al podcast Inside of You dell'amico Michael Rosenbaum, l'interprete di Lex Luthor nella serie Smallville che negli scorsi giorni aveva ospitato anche Jensen Ackles, l'attore 38enne ha usato delle parole molto sentite per parlare del rapporto con il suo personaggio, Sam Winchester. E di quanto sarà difficile non interpretarlo più, nonostante abbia già un nuovo ruolo che lo aspetta, quello di protagonista della serie reboot di Walker Texas Ranger.

Le riprese della quindicesima e conclusiva stagione di Supernatural sono terminate negli ultimi giorni, dopo la lunga pausa forzata a causa dell'emergenza sanitaria per il Coronavirus. A proposito di come si sente attualmente, Jared Padalecki ha svelato: “Ecco cosa sto affrontando in questo momento, dire addio a un amico che conosco da 15 anni. Non ho mai passato più di cinque mesi senza interpretare Sam Winchester, da quando avevo 22 anni. Adesso ne ho 38, ho una moglie e tre figli e iniziano a vedersi i primi capelli grigi. Per una settimana ho pianto ogni giorno, a volte eravamo in una location e pensavo: 'Sì, ci sono già stato qui, mi ricordo di questo posto'. E dicevo: 'Ok, è l'ultima volta che saremo qui. Probabilmente non faremo mai più questa strada'”.

Dopodiché, Jared ha aggiunto: “L'ultima volta che Sam e Dean si vedranno sarà anche l'ultima scena che gireremo io e Jensen. Voglio bene a Sam, è stato mio amico per 15 anni, quindi voglio fare le cose bene. Voglio essere sicuro che, se mi scenderanno delle lacrime, saranno di Sam e non di Jared”. E siamo sicuri che le lacrime scenderanno anche a noi spettatori.


Gli episodi di Supernatural intanto proseguono tutti i giorni, dal lunedì al venerdì alle ore 19.00, su Spike, canale 49 del DTT, canale 26 di Tivùsat e canale 169 di Sky.

PH: Getty Images