Lucy Lawless, quarantena all'italiana per la star di Xena e Spartacus

L'attrice neozelandese in quarantena si è cimentata con la preparazione domestica del pane

Tu vuo' fa l'americano? No. Nel caso di Lucy Lawless è meglio dire tu vuo' fa l'italiana. L'attrice neozelandese sta infatti vivendo questo attuale periodo di quarantena a causa del Coronavirus con uno stile molto vicino al nostro.

La leggendaria protagonista di Xena - Principessa guerriera, in seguito vista anche in altre serie TV come Battlestar Galactica, Spartacus, Salem e Ash vs. Evil Dead, nelle scorse ore su Twitter ha pubblicato un messaggio in italiano: “Chi vuole chiacchierare? Domani mattina? È tardi qua”.


Ad alcuni fan che le hanno chiesto se si trattava veramente di lei, oppure se qualcuno si era appropriato del suo profilo, lei ha risposto: “Ma perché? Non sono così grande. Ed ho lasciato dei pezzi del mio cuor a Reggio Calabria, a Positano, a Napoli, a Siena ed al'Alba. Anche a Sassari”.

L'amore per il nostro paese da parte di Xena, pardon di Lucy è confermato anche da un'attività che nelle ultime settmane ha coinvolto un numero sempre maggiore di italiani. Ovvero fare il pane direttamente in casa propria. C'è anche la testimonianza fotografica.




A chi vuole rivedere Lucy Lawless sul piccolo schermo, segnaliamo l'appuntamento con Spartacus su Spike (canale 49 del digitale terrestre, canale 26 di Tivùsat e canale 169 di Sky), ogni martedì sera alle ore 21.30.

PH: Starz