Bayside School: il trailer del reboot della serie anni '90 con il ritorno di Zack e Kelly

Mark-Paul Gosselaar e Tiffani Thiessen di nuovo nei panni dei personaggi che hanno lanciato la loro carriera

Chi si ricorda di Bayside School? Chi è cresciuto negli anni '90 probabilmente lo farà con un sorriso sulle labbra. La divertente sitcom adolescenziale trasmessa per la prima volta negli USA tra il 1989 e il 1993 con il titolo originale Saved by the Bell, è andata in onda anche da noi a partire dal 1993 e si è trasformata in un cult del periodo.


Dal 25 novembre sono in arrivo negli Stati Uniti, sul servizio di streaming Peacock, i 10 nuovi episodi del reboot di Saved by the Bell, che proporrà le disavventure tutte da ridere di un nuovo gruppo di liceali. Nel cast però, ed è questa la notizia che più farà piacere ai fan storici della serie TV, sono previsti numerosi ritorni.


Nel trailer dello show possiamo rivedere alcuni dei protagonisti del Bayside School originale: Mark-Paul Gosselaar alias Zack Morris, Tiffani Thiessen nella parte di Kelly Kapowski, Mario Lopez di nuovo nei panni di A.C. Slater ed Elizabeth Berkley in quelli di Jessie Spano.

Le giovani novità invece sono rappresentate da Josie Totah, Belmont Cameli, Dexter Darden, Mitchell Hoog, Alycia Pascual-Peña e Haskiri Velazquez, più John Michael Higgins nei panni del nuovo preside del liceo Bayside High. Come showrunner c’è Tracey Wigfield, già al lavoro sulla divertente serie 30 Rock.

La trama? Tutto parte quando Zack, diventato il governatore della California, decide di chiudere alcune scuole per gli studenti meno abbienti, che si dovranno quindi trasferire in strutture di prestigio come il liceo Bayside.

Il nuovo Saved by the Bell si trasformerà in un cult per la generazione di oggi e riuscirà a riconquistare gli spettatori dell'originale? Per cominciare a farci un'idea di quanto ci aspetta, ecco il nuovo trailer della serie.


PH: Getty Images