Supernatural: Lawrence in Kansas proclamata città natale dei Winchester

Un omaggio speciale in occasione della conclusione della serie TV con Jared Padalecki e Jensen Ackles

Supernatural ormai si è conclusa, con l'episodio andato in onda negli Usa sul network The CW la scorsa notte, ma il suo impatto è destinato a rimanere. In tutto il mondo e in particolare in una città degli Stati Uniti.

La città natale dei fratelli Sam e Dean Winchester per fiction all'interno della serie ha deciso di proclamarsi ufficialmente loro città natale anche nella realtà. Una decisione presa per celebrare proprio la fine della popolare e longeva serie con protagonisti Jared Padalecki e Jensen Ackles, terminata dopo 15 stagioni.

La notizia è stata resa nota su Twitter dall'account ufficiale dell'amministazione di Lawrence: “Durante una riunione, la sindaca Jennifer Ananda ha proclamato Lawrence la città natale di Sam e Dean Winchester, protagonisti di Supernatural, in onore della sua conclusione dopo 15 anni dalla messa in onda. Anche se non sono sempre perfetti, Sam e Dean hanno sempre combattuto per quello che ritengono giusto, la famiglia, gli amici e le persone in difficoltà. Rappresentano dei veri abitanti del Kansas e soprattutto di Lawrence, superando tutte le difficoltà e scappando più di una volta dalle fiamme dell'inferno”.


Jared Padalecki ha prontamente e con ironia commentato la news, dichiarando: “Questo è incredibile. Non potremmo essere più orgogliosi di renderlo ufficiale!! Ora, possiamo fare qualcosa per quelle multe per eccesso di velocità? Chiedo per un'amica”.


Vi ricordiamo inoltre che Supernatural vi aspetta tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 19.00 su Spike, canale 49 del Digitale Terrestre, canale 26 di Tivùsat e canale 169 di Sky.

Foto d'apertura: The WB