Joker da record al box office Usa e benissimo anche in Italia

Il film con Joaquin Phoenix sta conquistando i botteghini mondiali

Non è un cinecomic tradizionale e lui non è di certo un supereroe. Eppure i suoi numeri sono degni di quelli di molti suoi celebrati “rivali”. Joker è partito alla grande ai box office internazionali, con cifre davvero degne di nota.


Partiamo dagli Stati Uniti, dove il film diretto da Todd Phillips e interpretato da un Joaquin Phoenix letteralmente pazzesco ha stabilito il record d'incasso per un film nel weekend d'apertura per quanto riguarda il mese di ottobre.

In patria, Joker ha aperto con 93.5 milioni di dollari, superando il precedente primato stabilito a ottobre da un altro singolare personaggio dei cinefumetti: Venom con Tom Hardy, fermo a $ 80.3 milioni. Si tratta inoltre della quarta apertura più ricca di sempre per una pellicola R-rated vietata ai minori di 17 anni senza l'accompagnamento di un adulto. A netta distanza gli altri film sul podio Usa: Il piccolo Yeti con $ 12 milioni e Downton Abbey con $ 8 milioni.

Partenza ottima pure al botteghino italiano. Da noi Joker si è portato a casa ben 6.2 milioni di euro nel suo primo fine settimana nelle sale. Ovvero il terzo miglior weekend d'esordio dell'anno dopo i campioni d'incasso Avengers: Endgame e Il re leone. Un risultato niente male. Scende così al secondo posto C'era una volta a... Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino che è arrivato a un totale di € 10.5 milioni.

Nel mondo, Joker ha finora incassato già 234 milioni di dollari. Fino a che cifra riuscirà a salire?

PH: Getty Images