È morto Johnny Nash, il cantante di I Can See Clearly Now

Oltre a essere stato l'interprete di successi pop-soul e reggae, ha recitato in tre film

Ci ha lasciati l'autore di I Can See Clearly Now, uno dei pezzi pop-soul più celebri degli anni '70, molto usato anche da cinema e TV. È morto all'età di 80 anni il cantautore e pure attore Johnny Nash.

Nato a Houston, in Texas, ha iniziato a cantare da bambino nel coro di una chiesa della sua città. Il suo debutto musicale vero e proprio è arrivato nel 1957 con il singolo A Teenager Sings the Blues, pubblicato dall'etichetta ABC-Paramount Records. Tra i suoi primi successi c'è la sigla del cartone animato anni '60 L'invincibile Ercole (The Mighty Hercules).

Agli inizi della sua carriera ha inoltre recitato in tre film, L'orma del gigante nel 1959, Il cerchio della violenza nel 1960 e lo svedese Vill så gärna tro nel 1971.

Nei primi anni '70 esce la sua canzone più celebre. I Can See Clearly Now nel 1972 raggiunge il primo posto della Billboard Chart dei singoli più venduti negli Stati Uniti. Il pezzo è stato usato come colonna sonora di vari film, come Thelma & Louise, L'ultimo contratto, Z la formica, Ti odio, ti lascio, ti..., La sposa fantasma e Jennifer's Body, oltre che in serie TV come Scandal. Il brano è stato in seguito reinterpretato da vari artisti, tra cui Jimmy Cliff, che nel 1993 l'ha riportata al successo con una versione inserita nella soundtrack del film Cool Runnings - Quattro sottozero.


Partito come crooner e cantante soul, Johnny Nash si è poi avvicinato pure alla musica reggae. È stato uno dei primi artisti non giamaicani a registrare musica reggae a Kingston. Tra i suoi altri brani più celebri c'è anche Stir It Up, pezzo composto dall'amico Bob Marley, che Johnny aiutò a diventare noto a livello internazionale. Un altro dei suoi brani più conosciuti è Tears on My Pillow, che raggiunse il primo posto nella classifica della Gran Bretagna.

Johnny Nash si è spento per cause naturali nella sua città natale Houston, lasciando la moglie Carli e due figli: Johnny Jr. e Monica.

PH: Getty Images