08 aprile 2019

Game of Thrones: Cersei and the City e gli altri spin-off immaginati dal SNL

Kit Harington e la serie fantasy sono stati al centro degli sketch settimanali dello show comico statunitense

 

Sarà anche una serie dalle atmosfere fantasy e dai toni decisamente seri e drammatici, ma i suoi protagonisti sanno pure come far ridere ed essere dei gran simpaticoni. Game of Thrones è stato il motore comico dell'ultima puntata del Saturday Night Live. Merito della presenza di Kit Harington come ospite di turno, ma non solo.

 

L'interprete di Jon Snow è stato il grande mattatore del più recente episodio dello storico comedy show statunitense. Tra i vari momenti comici in cui si è esibito, Kit Harington ha proposto anche un esilarante numero di burlesque a una festa di addio al nubilato.

Nel corso del suo monologo, Kit è stato invece interrotto da una collega di Game of Thrones... Emilia Clarke, l'interprete di Daenerys Targaryen.

Un altro momento degno di nota è stato il video in cui gli autori del Saturday Night Live hanno immaginato una variegata serie di potenziali spin-off di Game of Thrones. Tra questi citiamo Arya, la versione della serie animata di MTV Daria incentrata su Arya Stark, il personaggio interpretato da Maisie Williams, Cersei and the City con Lena Headey, e il crossover Game of Thrones - Law & Order: Special Victims Unit con protagonisti Mariska Hargitay e Ice T. Per scoprirli tutti, vi consigliamo di dare un'occhiata al seguente spassoso video.

PH: Getty Images