04 giugno 2019

David Lynch e Lina Wertmüller saranno premiati con l'Oscar alla carriera

Prima statuetta (finalmente) per il visionario autore di Twin Peaks e per la prima regista donna ad avere avuto una nomination

 

Non potremmo essere più contenti per loro. David Lynch e Lina Wertmüller saranno finalmente premiati con l'Oscar.

via GIPHY

Per i due grandi cineasti è in arrivo il (meritato) premio Oscar alla carriera. David Lynch è uno dei registi più geniali e visionari nell'intera Storia del Cinema e, oltre ad aver dato un contributo fondamentale alla Settima Arte, è stato anche il co-creatore di una delle serie fondamentali del piccolo schermo, Twin Peaks, nel 2017 tornata con la sua terza acclamata stagione.

 

Tra i premi che vanta in bacheca ci sono la Palma d'oro a Cannes 1990 per Cuore selvaggio, il riconoscimento per la miglior regia a Cannes 2001 con Mulholland Drive e il Leone d'oro alla carriera ricevuto nel 2006 al Festival di Venezia. Agli Oscar è invece stato nominato come miglior regista in tre occasioni, per The Elephant Man, Velluto blu e Mulholland Drive, ma non è mai riuscito a mettere la mani sulla statuetta dorata. Fino ad ora.

 

Lina Wertmüller è stata la prima regista donna a essere nominata agli Oscar: è successo nel 1977 con Pasqualino Settebellezze, che quell'anno è stato candidato anche come migliore film straniero, per la migliore sceneggiatura originale e con Giancarlo Giannini come miglior attore protagonista. Alla fine non riuscì però a portarsi a casa alcuna statuetta.

 

La regista italiana ha commentato la notizia dell'assegnazione dell'Oscar dichiarando: “Sono molto grata per la decisione di assegnarmi questo premio. Un premio che non mi aspettavo affatto e che per questo è tanto più gradito, mi fa tanto più piacere. Certo gli americani, grazie a Dio, mi hanno sempre voluto bene”.

 

Gli Oscar onorari saranno consegnati il prossimo 27 ottobre durante l'11esimo Governors Awards alla Ray Dolby Ballroom dell'Hollywood & Highland Center. Insieme a David Lynch e a Lina Wertmüller saranno premiati anche Wes Studi, attore di origine cherokee visto nei film Geronimo, Balla coi lupi, L'ultimo dei Mohicani e Avatar, e Geena Davis, cui sarà consegnato il Jean Hersholt Humanitarian Award per il suo impegno nella lotta per l'eguaglianza dei generi.

 

PH: Getty Images