14 maggio 2019

Cannes 2019: i film (e la serie) più attesi del Festival

10 titoli che promettono di essere i più interessanti e discussi sulla Croisette

 

Il grande cinema, e i grandi divi, anche quest'anno fanno il loro ritorno in Costa Azzurra. Sta per partire il Festival di Cannes 2019, con un programma che si preannuncia ricco di pellicole molto interessanti. Quali sono i titoli che ci incuriosiscono maggiormente e che secondo noi faranno discutere di più, tra quelli presentati sulla Croisette dal 14 al 25 maggio? Ecco la nostra top 10.

 

Guarda la foto gallery delle star più attese al Festival di Cannes 2019

Dopo la Palma d'Oro vinta nel 2016 con Io, Daniel Blake, il britannico Ken Loach ci riprova quest'anno con una nuova pellicola d'impegno sociale. Sorry We Missed You racconta l'odissea di un carpentiere di Newcastle con problemi cardiaci. Una vicenda che difficilmente lascerà indifferente la giuria presieduta da Alejandro González Iñárritu.

Annunciato all'ultimo minuto, il film di Abdellatif Kechiche è il sequel di Mektoub, My love: Canto Uno. Il nuovo capitolo del racconto di formazione di Amin (Shaïn Boumedine) dovrebbe durare quasi 4 ore, ma chi ha amato il precedente non vede già l'ora di vederle, e viverle tutte quante.

Lo si ama o lo si odia. Terrence Malick continuerà a dividere pubblico e critica anche con il suo nuovo lavoro, A Hidden Life, ispirato alla storia vera di un obiettore di coscienza austriaco che nel corso della Seconda Guerra Mondiale si rifiutò di combattere per i nazisti. Da non perdere, oltre che per gli appassionati del cinema del regista di The Tree of Life, anche per rivedere per un'ultima volta i compianti Michael Nyqvist e Bruno Ganz.

Pedro Almodóvar ritrova i suoi attori feticcio Antonio Banderas e Penélope Cruz, nella storia di un regista in declino. Chi promette di non essere in declino è invece lui, con una pellicola che fin dal trailer promette ottime cose.

Mentre ancora stiamo attendendo l'arrivo nelle sale del suo primo film girato in lingua inglese, La mia vita con John F. Donovan, il prolifico Xavier Dolan è già pronto per presentare a Cannes il suo nuovo lavoro, questa volta realizzato in francese. L'enfant prodige canadese è anche uno dei protagonisti di un film che, nelle sue stessa parole, ricorda “Tom à la ferme dal punto di vista puramente estetico e Mommy per quanto riguarda l’energia e lo spirito”.

Il cinema italiano quest'anno è rappresentato in concorso da Marco Bellocchio. La sua pellicola, con Pierfrancesco Favino nei panni del mafioso e collaboratore di giustizia Tommaso Buscetta, potrebbe far parlare parecchio dalle nostre parti. E probabilmente anche sulla Croisette.

Non solo film. C'è grande attesa anche per la presentazione fuori concorso della serie tv creata e diretta da Nicolas Winding Refn. Il regista di Drive e The Neon Demon sarà riuscito a realizzare un grande cult per il piccolo schermo?

Jim Jarmusch alle prese con un singolare comedy zombie movie che apre Cannes 2019 e promette di essere una delle visioni più piacevoli e sorprendenti. Di sicuro è una di quelle con il cast più stellare, visto che può contare su nomi come Bill Murray, Adam Driver, Chloë Sevigny, Tilda Swinton, Steve Buscemi, Selena Gomez, Tom Waits e Iggy Pop.

Dopo il clamoroso successo riscosso da Bohemian Rhapsody sui Queen, c'è un nuovo film biopic musicale che rischia seriamente di conquistare il mondo, a partire da Cannes. Fuori concorso è in arrivo Rocketman, la pellicola con Taron Egerton nella parte di Elton John, dal 29 maggio in uscita anche nelle sale di tutta Italia.

Il titolo più atteso non può che essere questo. Quentin Tarantino è di nuovo in concorso a Cannes, 25 anni dopo la vittoria della Palma d'Oro con Pulp Fiction, e porterà con sé gente come Leonardo DiCaprio, Margot Robbie e Brad Pitt. La presentazione di C'era una volta a... Hollywood sarà senza dubbio uno degli eventi cinematografici, e glamour, dell'anno.

PH: Sony Pictures