11 marzo 2019

Beverly Hills 90210, nuovo lutto: addio a Jed Allan, il papà di Steve

L'attore venuto a mancare a 84 anni era noto anche per la soap opera Santa Barbara

 

Continua il periodo di lutto a Beverly Hills 90210. Dopo la morte di Luke Perry, una ferita ancora aperta, i fan della storica serie anni '90 devono piangere anche la scomparsa di Jed Allan.

 

L'attore è venuto a mancare all'età di 84 anni nella sua casa di Palm Desert, in California. In Beverly Hills 90210, attesa di ritorno quest'estate con una serie revival intitolata 90210, aveva il ruolo di Rush Sanders, il padre di Steve Sanders (Ian Ziering).

 

L'altro suo ruolo più celebre, quello che gli ha regalato la grande popolarità internazionale almeno tra il pubblico di appassionati di soap opera, era quello in Santa Barbara. Nello storico show aveva la parte di Channing Creighton “C.C.” Capwell, il patriarca della famiglia rivale dei Lockridge. Tra le sue altre interpretazioni celebri vi sono pure quelle del ranger Scott Turner in Lassie e di Don Craig nella soap Il tempo della nostra vita.

 

Ad annunciare la triste news della sua morte è stato il figlio Rick Brown. Sulla pagina Facebook dei fan del padre, ha fatto sapere che Jed Allan: “è morto serenamente circondato dalla sua famiglia ed è stato amato tanto da noi e da tanti altri”.

 

PH: Getty Images